Ma quale crisi, il vero MILAN è questo | MilanNew24

Ma quale crisi, il vero MILAN è questo


Una vittoria nelle ultime sette partite, basterebbe questo dato per dire che il Milan di Vincenzo Montella è in crisi. La verità però è diversa e anche il tecnico rossonero lo sa e lo ha dichiarato nel post-partita di Milan-Sampdoria. Nell'ultimo mese infatti il Milan non ha di certo entusiasmato ma paradossalmente ha mostrato un calcio migliore rispetto alla prima parte di stagione, dove, nonostante una classifica eccellente, i rossoneri sono stati molto fortunati. Oggi invece la fortuna ha proprio voltato le spalle ai ragazzi di Montella, ma non solo oggi: basti pensare alla sconfitta di Udine decisa dagli episodi, alla bella reazione contro il Napoli o, tornando al mese di dicembre, l'immeritata sconfitta contro la Roma (il rigore di Niang vi dice qualcosa?). A tutto questo si è aggiugno l'infortunio del giocatore più importante, Bonaventura, e l'assenza combinata di tutti i terzini disponibili in rosa (Vangioni non lo consideriamo nemmeno). 

L'inizio di stagione aveva forse illuso qualche tifoso milanista, convinto di aver trovato la formula magica dopo anni di stenti. La verità è invece diversa, la rosa è praticamente identica a quella della scorsa stagione e le due sessioni di mercato al risparmio non hanno di certo aiutato in questo senso. Aldilà degli evidenti problemi e limiti tecnici però ora il Milan di Montella deve continuare lungo il suo percorso, perchè diverse cose buone si sono viste, sia nella prima parte di stagione, sia in queste ultime sconfitte. La zona Europa è sempre ad un passo, e una vittoria nel recupero contro il Bologna riporterebbe i rossoneri ad un passo dall'obbiettivo stagionale. Poi ci saranno Lazio e Fiorentina, due partite che diranno a tutti qual'è il vero Milan.

05/02/2017 18:58
Focus

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

©MILANNEWS24.COM è una testata giornalistica (Aut. 1/2016 Tribunale di Reggio Calabria). Direttore: Mario Labate