GALLIANI: "Sono state concesse due proroghe. Qualora non dovesse esserci il CLOSING resterà sempre BERLUSCONI" | MilanNew24

GALLIANI: "Sono state concesse due proroghe. Qualora non dovesse esserci il CLOSING resterà sempre BERLUSCONI"


Intervistato da MilanTv, Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha così parlato dell'operazione che tra diversi alti e bassi dovrebbe portare al closing con la Sino-Europe il 7 aprile: 

"Sono state concesse due proroghe, anche se ci tengo a far notare che il Milan non è orfano: gli stipendi vengono pagati puntualmente, la luce pure. Qualora non dovesse esserci il closing c'è pur sempre Berlusconi che sa gestire al meglio la società: se invece il 7 aprile tutto dovesse andare a buon fine, i cinesi saranno i benvenuti".

Sull'Europa: "Le prime 7-8 squadre non perdon quasi mai, è difficile. Nel 2013 andammo in Champions con 72 punti, ora credo che gli stessi o quasi servano per approdare in Europa League. Per fortuna ora c'è la sosta e recupereremo diversi giocatori per le sfide contro Pescara e Palermo. Bertolacci? Peccato per il suo infortunio, non dovrebbe essere comunque nulla di grave. Senza una vittoria avremmo detto molto probabilmente addio ai sogni europei".

Sull'acquisto di Mati: "Erano le 21.30 e le 22, ho parlato con Mati Fernandez, il Cile ha aspettato a decollare perchè dovevamo mandargli i contratti da firmare in aeroporto. La squadra ha aspettato una mezz'ora in aeroporto. Montella mi ha dato la spinta perchè continuava a pressarmi a tutto campo e ce l'ha fatta a convincermi".

Sull'assist di Lapadula: "Ha fatto un assist super ed è stato rapidissimo Mati ad anticipare il portiere. E' stato un gol molto bello, abbiamo giocato con grande attenzione, con il Genoa che giocava tutti dietro la linea della palla. Abbiamo evitato di subire i contropiedi. E' stata una squadra molto molto matura oggi".

19/03/2017 10:37
Mario Labate
Focus

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

©MILANNEWS24.COM è una testata giornalistica (Aut. 1/2016 Tribunale di Reggio Calabria). Direttore: Mario Labate