A. DONNARUMMA: "Io non sono un raccomandato, la società mi ha voluto. Gigio ha sempre voluto rinnovare" | MilanNew24

A. DONNARUMMA: "Io non sono un raccomandato, la società mi ha voluto. Gigio ha sempre voluto rinnovare"


Intervistato da il Corriere dello Sport, Antonio Donnarumma, fratello di Gigio e nella prossima stagione secondo portiere dei rossoneri, ha così parlato delle proprie sensazioni nel rivivere nella stessa camera con Gigio: "Molto bello. Era tantissimo tempo che vivevamo divisi, l’ho lasciato che era un bambino, l’ho ritrovato uomo. È divertente, ora, vedere che torniamo a fare le cose di una volta. Io sono andato via di casa a 14 anni, Gianluigi era piccolissimo". 

Su chi lo considera un raccomandato: "Non rispondo perché ha già risposto la società per me. E poi risponderà il campo".

Sul periodo di trattativa tra Donnarumma e il Milan: 
"Io ho fatto il fratello, Gigio mi ha chiesto dei consigli, ma lui mi ha sempre detto che voleva rimanere al Milan e io gli ho detto di fare quello che si sentiva. È stato bravo a restare con la sua squadra". 

Sul "No" palesato da Gigio e Raiola il 15 giugno: 
"Non se l’aspettava nessuno, nemmeno io. Per quello che sapevo io, la decisione doveva arrivare dopo gli Europei Under 21". 

17/07/2017 12:57
Mario Labate
Focus

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

©MILANNEWS24.COM è una testata giornalistica (Aut. 1/2016 Tribunale di Reggio Calabria). Direttore: Mario Labate